Ho recentemente realizzato una vetrata con San Francesco per la galleria B.A.T.di Assisi. La scelta del soggetto per la vetrata Ho scelto di rappresentare San Francesco sia perché la galleria Assisi è come noto a tutti è la città natele di San Francesco ma è stata anche la mia profonda passione per l’ecologia a guidarmi verso questa scelta.
Infatti è dal 6 aprile 1980 che San Francesco oltre che a essere patrono d’Italia è stato nominato con una speciale bolla patrono dell’ecologia da Giovanni Paolo II.
L’uomo spesso si considera padrone assoluto del pianeta ma è proprio con il Laudato si di San Francesco che questa teoria viene modificata. San Francesco non vede più l’uomo come padrone del pianeta ma bensì come custode e guardiano delle meraviglie della creazione.
Purtroppo ancora nella maggior parte dei casi l’uomo si considera ancora padrone del pianeta credendo nell’inesauribilità delle sue risorse, inquinando e devastando l’ambiente prezioso per la nostra esistenza

Vetrata Artistica Api

In questa vetrata con San Francesco ho deciso di rappresentare lo spirito ecologista con le api e le lucciole due insetti molto sensibili all’inquinamento e in grave pericolo d’estinzione.

Vetrata Artistica Lucciole
San Francesco è giovane con una tunica da frate minore e senza stigmate. Nonostante siano un iconografia molto importante per San Francesco ho deciso di non dipingerle perché il santo le ricevette nell’ultimo anno della sua vita mentre qui è rappresentato giovane. Il fondo di questa vetrata è diviso dalla mandorla centrale con il santo in due sezioni il giorno e la notte.
Vetrata con San Francesco

Nella parte di sinistra nel giorno troviamo in alto Fratello Sole, mentre nel basso abbiamo un prato con fiori e api, dipinti con grisaglia verde e marrone e smalti trasparenti.

Vetrata Artistica Luna

La parte di destra con Sorella Luna rappresenta la notte e lo stesso prato è dipinto in silhouette su un vetro blu, le lucciole creano un alone luminoso realizzato su vetro placcato lavorato a mano con carta vetrata, un processo lungo che crea però la sfumatura perfetta.

Spero che questa vetrata con San Francesco sia di buono auspicio per l’uomo, che impari veramente a essere custode e guardiano del creato preservando il pianeta e la nostra esistenza, sempre nella speranza che non sia troppo tardi.

Ecco la vetrata completa, se desiderate potete anche visitare le nostre vetrate artistiche sacre.

Chiudi il menu